VELARDITA, CGIL: “PROPOSTA TUMINO E’ UN INCIUCIO, IL GOVERNO PRESTIFILIPPO UN DISASTRO”

6/28/2007 – “Inopportuno, inadeguato, e fuori luogo”, “un vero inciucio”. Così Emanuele Velardita, segretario confederale della Cgil di Enna, giudica l’invito del deputato regionale Tumino al sindaco Prestifilippo di passare al Partito Democratico. “Che la città di Piazza Armerina stia vivendo un pesante momento di crisi amministrativa,- così come dichiara L’On. Tumino, – oramai è un fatto noto a tutti, ma bisognerebbe aggiungere anche che, non si tratta solo di crisi amministrativa ma soprattutto di crisi gestionale. Per rendersi conto di ciò basta fare un giro per le disastrate vie cittadine, stare quotidianamente vicino alla gente ascoltandone i bisogni e le esigenze, per sentire lamentele di ogni genere, per non parlare poi di quello che accade negli uffici della Casa Comunale…, è tutto un disastro”, ha sottolineato Velardita. Roberto Palermo

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui