Un cane randagio tenta di aggredire una bambina di tre anni

Se questa volta non scriviamo di un’altra tragedia è solo grazie alla reazione tempestiva di un padre pronto a mettere in salvo la propria bambina. E’ accaduto in piazza Boris Giuliano a Piazza Armerina, un piazzese con la figlia di tre anni si trovava nel parco giochi quando improvvisamente un cane randagio ha iniziato ad abbaiare e lanciarsi sulla piccola, il genitore prontamente ha preso la bambina sulle sue braccia difendendola dagli assalti. Una tragedia sfiorata e scongiurata solo perché la bambina si trovava vicina al padre. Ormai è diventato “normale” vedere per le vie di Piazza Armerina branchi di cani che sostano indisturbati e non è certo la prima volta che qualcuno di loro attacca i passanti. Il problema è certamente di difficile soluzione, sterilizzare i cani randagi non può bastare , altri interventi dovrebbero essere programmati dall’amministrazione comunale per risolverlo, come l’istituzione di un canile comunale che possa consentire di accalappiare i cani e accudirli.



 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati