Trovata piantagione di marijuana in casa. Arrestato dai Carabinieri un 29enne di Nicosia

[COMUNICATO STAMPA] Nel corso delle prime ore della mattina, i Carabinieri della Compagnia di Nicosia, nell’ambito di un servizio finalizzato a contrastare sul territorio il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto il 29enne pregiudicato Di Paola Michele, allevatore di Nicosia, in quanto ritenuto responsabile del reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente. Nello specifico i militari della Stazioni di Villadoro e Sperlinga, durante la perquisizione operata presso la propria azienda ubicata in contrada “Mandre” del Comune di Sperlinga, rinvenivano 10 piante di canapa indiana coltivate all’interno del proprio terreno, alte 2 metri circa e in stato avanzato di maturazione, nonché 110 grammi di marijuana già essiccata e pronta per il confezionamento.
L’uomo, al temine delle formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di detenzione domiciliare come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Enna 

Comunicato stampa Comando Provinciale Carabinieri di Enna

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati