Troina – La ricerca dell’IRCCS Oasi agli stati generali della ricerca sanitaria in programma a Roma

L’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) Oasi Maria SS sarà presente agli Stati Generali della Ricerca Sanitaria organizzati dal Ministero della Salute in programma il 27 e il 28 aprile prossimo all’Auditorium del teatro Massimo a Roma. Gli Stati Generali sono un’occasione per mettere a confronto i protagonisti della ricerca sanitaria a vari livelli, con la presenza delle maggiori autorità medico-scientifiche e sanitarie degli organismi pubblici e privati a livello nazionale.

Un’occasione per confrontarsi, discutere, ragionare sui punti di forza e di debolezza del sistema, le nuove sfide e l’odierna governance, e riflettere anche sulle scienze della vita e il suo impatto nelle dimensioni sociali, culturali ed istituzionali. L’IRCCS Oasi Maria SS. di Troina parteciperà con una giovane ricercatrice, Stefania Mondello, che sarà relatrice giovedì 28 aprile nell’ambito della sessione tematica dal titolo “Il ricercatore e le sfide della ricerca: competitività (bandi) e progressione professionale (flessibilità e garanzie)”.

Agli Stati Generali parteciperà anche il Direttore Scientifico dell’IRCCS, il prof. Maurizio Elia. Due i progetti che saranno presentati dall’IRCCS Oasi Maria SS. di Troina agli Stati Generali, il primo sui “Nuovi Biomarcatori per la caratterizzazione e la classificazione dei pazienti con trauma cranico”, la cui coordinatrice è la Dott.ssa Stefania Mondello, il secondo progetto sull’ “Interazione tra il recettore metabotropico del glutammato mGlu5 e la proteina sinaptica Homer nelle disabilità intellettive e nei disordini dello Spettro dell’Autismo”, curato dalla Prof.ssa Maria Vincenza Catania. I due progetti rientrano nel “Bando di Ricerca Finalizzata 2013”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati