SITUAZIONE RIFIUTI: IL CENTRODESTRA NON E’ COMPATTO

Poca compattezza sembra esserci tra i consiglieri del centro destra in merito alle critiche mosse all’ operato  dal sindaco Carmelo Nigrelli  sul problema rifiuti. E’ bastata una semplice telefonata al consigliere Trebastoni per comprendere come stanno veramente le cose. Precisando che Start ha potuto conoscere il pensiero del “compatto” centro destra solo attraverso quanto riportato dai colleghi giornalisti presenti alla conferenza stampa ( il mancato invito a Start fa pensare che “forse” le telecamere incutono molto timore), il consigliere Trebastoni ha preso le distanze da quanto affermato nella conferenza stampa dai suoi alleati, ritenendo corretta l’iniziativa  del sindaco di portare all’ordine del giorno del consiglio comunale la richiesta di approvazione del piano tecnico economico e finanziario del servizio di gestione integrata dei rifiuti con una piccola precisazione, che   si doveva chiedere un atto di indirizzo e non deliberativo.


Lo stesso sindaco ritiene incomprensibile la posizione assunta dal centro destra: “ Sembra che sia guidata solo dalla volontà di non assumersi responsabilità” .

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati