SEQUESTRATA BANCARELLA NEI PRESSI DELLA VILLA ROMANA DEL CASALE

La polizia di Stato questa mattina su segnalazione della Polizia municipale ha provveduto al sequestro di una bancarella situata nei pressi della Villa romana del Casale. L’infrazione contesta è relativa alla mancata presenza del titolare del punto vendita affidata, secondo quanto comunicato dalle forze dell’ordine, ad un terzo sprovvisto della necessaria autorizzazione. I controlli sull’area commerciale della villa verranno intensificati nei prossimi giorni per garantire la necessaria regolarità ed evitare ogni sorta di abuso.
Sulla riapertura i commercianti della zona , per voce di alcuni rappresentanti, non si ritengono soddisfatti della velocità con la quale si sta procedendo nel restauro e nella posa della nuova copertura, mentre dalla direzione dei lavori rispondono che le condizioni meteorologiche non hanno permesso di mantenere un ritmo più intenso.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati