SCONTRO GRIMALDI-TUDISCO . E’ GUERRA ALL’INTERNO DEL PDL IN PROVINCIA DI ENNA

Il dibattito politico provinciale in questi giorni è alimentato soprattutto dallo scontro tutto interno al Partito delle libertà tra Fabrizio Tudisco e l’On. Ugo Grimaldi.


La polemica tra i due esponenti politici si trascina da mesi con atti e dichiarazioni che finiscono con regolarità sugl’organi di stampa. L’ultimo fatto in ordine di tempo è stato il commissariamento del partito a Piazza Armerina  a cui è seguita la dura reazione del coordinatore Tudisco  a cui, sempre attraverso la stampa, ha risposto l’On. Ugo Grimaldi. Dichiarazioni al vetriolo da una parte e dall’altra. Non entriamo nel merito della questione perché crediamo che , in questo momento storico, le beghe di partito e gli scontri di potere non siano in cima agl’interessi della collettività.


L’aspetto che va sottolineato è come a tutti i livelli ed in tutti i partiti sembri mancare il senso di responsabilità che una classe politica avveduta dovrebbe far trasparire nei propri comportamenti in questo difficile momento.


Una volta queste situazioni venivano chiarite all’interno dei congressi locali ; oggi che i congressi non vanno più di moda e si tende a prendere le decisioni al livello personale, si rischia  di creare fratture che finiscono per rendere ancor più difficile la gestione della “cosa pubblica”.


Non pensiamo che i cittadini abbiano interesse a sapere chi ha torto o ragione fra i due contendenti ; quello che è importante che i due esponenti politici si rendano conto che in questo momento occorre evitare di far scadere il livello della politica che è chiamata oggi a risolvere i problemi concreti della gente più di quanto lo fosse in passato.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati