Regione – L’assessore Luisa Lantieri: in arrivo i fondi per i precari comunali

Il governo regionale su proposta dell’Assessessore agli Enti  locali, Luisa Lantieri,  ha presentato un importante emendamento che riguarda i precari nei  comuni in dissesto economico. Il provvedimento, approvato dall’Assemblea regionale siciliana, prevede una spesa di 200 milioni in favore dei comuni in dissesto, e 400 milioni per Città metropolitane e Liberi Consorzi. Le somme stanziate consentiranno la prosecuzione dei rapporti di lavoro del personale con contratto a tempo determinato.

Che sia solo una manovra tampone lo conferma anche Luisa Lantieri. «Per risolvere il problema servono circa 6 milioni di euro tenendo conto che i comuni in dissesto economico in Sicilia sono recentemente passati da 12 a 15 e il numero di precari che rischiano il posto di lavoro si è incrementato di altre duecento unità.”

“Anche per i comuni virtuosi – continua l’assessore Lantieri – sono in arrivo circa 7 milioni di euro per rinnovare i contratti dei lavoratori a tempo determinato”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati