Regalbuto: violava sistematicamente le prescrizioni della sorveglianza speciale, arrestato

(ENNA) Regalbuto Da oltre 1 anno violava sistematicamente le prescrizioni della Sorveglianza Speciale, arrestato dai Carabinieri un 32enne della provincia di Enna. Nella tarda serata i Carabinieri della Stazione di Regalbuto hanno tratto in arresto il 31enne di Regalbuto Scaglione Salvatore, pregiudicato, poiché ritenuto responsabile di violazione delle prescrizioni alla Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno, alla quale era sottoposto dal gennaio 2015. I Carabinieri nel corso delle loro indagini hanno documentato che lo Scaglione, dopo essere stato sottoposto alla misura di prevenzione personale, nell’ultimo anno ha sistematicamente violato le prescrizioni impostegli dal tribunale di Enna, intrattenendosi assiduamente con pregiudicati della zona e frequentando luoghi di ritrovo, come bar e sale giochi. Gli uomini della benemerita hanno rintracciato lo Scaglione presso la propria abitazione, traendolo in arresto. Dopo le formalità di rito l’arrestato veniva tradotto presso il proprio domicilio in regime di detenzione domiciliare, come disposto dal Pubblico ministero di turno della Procura della Repubblica di Enna Dott. Romano

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati