RACCOLTE 600 FIRME NEL CAPOLUOGO ENNESE PER BEPPE GRILLO

Anche a Enna il V2-Day proposto da Beppe Grillo ha riscosso un grande successo. La raccolta firme tenuta dai “Grilli nella nebbia”, Meet up degli amici di Beppe Grillo di Enna, nelle due piazze, V. Emanuele e A. Da Messina, ha coinvolto più di 600 persone che hanno firmato per le tre proposte di referendum:


Abolizione dell’ordine dei giornalisti (L’ordine dei giornalisti di Mussolini ha creato una casta autoreferenziale. Informare è un diritto di tutti).


Cancellazione dei contributi pubblici all’editoria (Il finanziameno pubblico all’editoria costa 1 miliardo di euro all’anno. I politici pagano gli editori per poterli usare e controllare).


Eliminazione della legge Gasparri sulla radiotelevisione (In nessuna democrazia del mondo una legge vergognosa come la Gasparri consegna le televisioni ad un gruppo privato come Mediaset e ai partiti. L’informazione va restituita ai cittadini).


Per l’intera giornata è stato possibile firmare e seguire la diretta via satellite dell’evento di Torino, dove era presente Grillo insieme a circa centomila persone.


Numerose le persone che si sono avvicinate ai banchetti per esprimere solidarietà e consenso per la battaglia portata avanti. 


 


Fonte: www.dedalomultimedia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati