Prove di evacuazione nelle scuole medie, elementari e d’infanzia.

in ottemperanza al disposto legislativo in materia di protezione civile e di sicurezza negli edifici scolastici, su iniziativa congiunta del Servizio di Protezione Civile comunale e dei dirigenti scolastici e graziealla proficua collaborazione della Polizia Municipale, dei Vigili del Fuoco e delle associazioni di volontariato “Plutia Emergenza”, “Armerina Emergenza” e “Sicilia Soccorso”, si sono svolte, nei giorni scorsi, delle prove di evacuazione in alcune scuole della nostra città, secondo il calendario appresso riportato. ·  Giorno 20/05/2010: Istituto Comprensivo “L. Capuana”;   ·  Giorno 21/05/2010: Istituto Superiore “G. Cascino”- Liceo Classico e Scientifico;   ·  Giorno 24/05/2010: Scuola Elementare “G. Falcone”, Scuola Elementare “L. Sciascia” (San Giorgio) e Scuola Prima Infanzia via T. Tasso.   ·  Giorno 25/05/2010: Scuola Prima Infanzia Peter Pan, Scuola Prima Infanzia PiazzaSen. Marescalchi, Scuola prima infanzia Via Alfieri.   Le prove di evacuazione degli istituiti scolastici sono obbligatorie per legge e si concludono, dopo pochi minuti dal completo sgombero dell’edificio, con il rientro dei bambini nelle aule. Insegnanti e alunni hanno partecipato attivamente alla simulazione di emergenza, dando dimostrazione di aver ben compreso il significato di questo tipo di esercitazioni che, oltre ad accertare il livello di efficienza delle misure di sicurezza messe in atto dalla dirigenza scolastica, permettono di mantenere sempre alta l’attenzione sulla sicurezza in strutture scolastiche dove sono presenti anche persone nonautosufficienti.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati