PRESTITO D’ONORE: PROROGATI I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

L’assessore alle Attività Produttive, Tonino Palma, comunica che i termini per la presentazione delle istanze relative al “Prestito d’Onore” sono stati prorogati fino al 20 gennaio 2010 per consentire ai numerosi giovani che ne hanno fatto richiesta di avere maggiore tempo a disposizione per la predisposizione delle istanze. Si ricorda che il Prestito d’Onore è un’iniziativa di sostegno e di promozione delle attività produttive con l’erogazione di finanziamenti a fondo perduto, soprattutto per i giovani e le donne che intendono avviare una nuova attività artigianale, commerciale e di servizi, nell’ambito del territorio delComune di Enna. E’ previsto un finanziamento del 25 per cento per investimenti sino a 25 mila euro. Sono ammesse anche istanze relative ad attività avviate dal primo gennaio 2009 o nuove attività in fase di apertura e per investimenti che possono essere effettuati sino a 120 giorni dalla data di approvazione del finanziamento. Hanno priorità, per l’accesso ai benefici, i giovani, le donne e i soggetti che intenderanno insediarsi nel centro storico di Enna.“Con questa ultima iniziativa – dice l’assessore Palma -abbiamo inteso dare l’opportunità, a più soggetti possibili, dilatando i tempi di presentazione delle istanze. Il Prestito d’Onore, che è di fatto un finanziamento a fondo perduto, vuole dareun impulso concreto alle attività economiche, in un momento particolarmente difficile per tutta economia”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati