Precari: Bufardeci,«priorita’ per il governo nazionale»

“La stabilizzazione delle migliaia di precari degli enti locali e della Regione e’ una priorita’ del governo siciliano da circa 20 anni, questi lavoratori svolgono un’attivita’ preziosa che consente alle amministrazioni di funzionare”. Lo dice l’assessore regionale alle risorse agricole, Titti Bufardeci, che lancia un appello al governo nazionale. “I costi del loro lavoro – continua – non vanno computati coi paletti del Patto di stabilita’. La questione-precari merita l’attenzione e la soluzione dovute. Dobbiamo operare su diversi livelli: l’Ars, nei prossimi giorni, trattera’ il disegno di legge sulla stabilizzazione in aula, ma l’argomento deve entrare a pieno titolo tra le priorita’ da parte del governo nazionale. Personalmente, lavorero’ in questa direzione. E’ una vertenza grave e delicata – conclude Bufardeci – sia per la tenuta sociale sia per la funzionalita’ dei nostri enti

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati