Piazza Duomo – Eliminata l’area pedonale. I cittadini protestano

Infuriano le polemiche dopo la rimozione dei dissuasori in piazza Duomo che garantivano un’isola pedonale in una delle piazza più belle della città. La riapertura al traffico, anzi al posteggio, della splendida piazza sarebbe stato determinato dalle proteste di qualche abitante del quartiere Monte a cui l’Amministrazione avrebbe dato ragione riportando lo spazio antistante la Cattedrale nello stato in cui si trovava prima che l’ex sindaco Carmelo Nigrelli ne decretasse la chiusura al traffico automobilistico. L’ex dirigente dell’ufficio turistico, Francesco Galati, non ha dubbi:” Si tratta di una scelta vergognosa e scandalosa che costituisce un arretramento per la città dei mosaici”. Questa sembra inoltre la posizione della maggior parte dei cittadini e rappresenta il tenore generale delle email di protesta che abbiamo ricevuto. L’assessore Filippo Sammarco tenta però di gettare acqua sul fuoco: “si tratta di un esperimento se i cittadini rispetteranno il divieto di parcheggio nella piazza eviteremo di utilizzare i dissuasori se non dovesse prevalere questo senso civico li posizioneremo nuovamente per delimitare l’area pedonale.”


Conoscendo l’atteggiamento degli automobilisti armerini è difficile che i divieti vengano rispettati per cui rivolgiamo un appello al sindaco Filippo Miroddi affinché al più presto l’area pedonale della piazza Duomo venga nuovamente delimitata.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *