Piazza Armerina – Venerdi 1 aprile 6° concerto di amicizia Sicilia – Giappone

[COMUNICATO STAMPA] E' per la Corale Polifonica "S. Laurella" motivo di gioia e grande soddisfazione ospitare, per il secondo anno consecutivo, una prestigiosa Corale proveniente dal Giappone in occasione del 150° anniversario del Trattato di Amicizia e di Commercio tra Giappone e Italia, stipulato il 25 agosto 1866 Per curiosità storica, con l'entrata in vigore del Trattato, il primo gennaio del 1867, prese avvio il commercio di sanranshi (cartone di seme-bachi), che giovò ampiamente sia all'Italia, la cui bachicoltura versava in grave crisi a causa di una malattia dei bachi, sia al Giappone che intendeva avvalersi del commercio per sviluppare la propria industria. Oggi gli scambi commerciali sono di ben altra natura e gli scambi culturali sonno assai vivaci e sono alla base di un turismo bilaterale fortemente in crescita. Nell'ambito di un ricco calendario di eventi nazionali consultabile sul sito del Trattato, quest'anno, saranno cinque i Concerti di Amicizia Sicilia-Giappone, giunti alla sesta edizione sotto l’attenta organizzazione dello SCI, associazione di servizio civile, seguita con grande competenza e passione da Rosario Scollo. La scelta della nostra cittadina per questo secondo anno, premia la sensibilità dimostrata dalla nostra Corale verso tematiche che, al di là del bel canto, implicano una particolare attenzione per i valori di accoglienza, amicizia e fratellanza che l'attualità di questi giorni impone alla riflessione di tutti come fondanti per la pace del mondo. La Corale ospite è composta da 25 donne e 5 bambini provenienti da Nara e Kobe importanti centri culturali e commerciali del Giappone. L'evento si terrà domani, venerdì 1 aprile, alle 19:30, nella prestigiosa Chiesa di Sant'Ignazio di Loyola.

Vi aspettiamo numerosi. Felice Scollo

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati