Piazza Armerina: un ragazzo ferito da una scarica elettrica di un lampione.

 I problemi più volte segnalati da questa testata relativi alla dispersione di corrente elettrica dai pali dell’illuminazione pubblica non hanno ancora trovato una risposta. Ieri un ragazzo è rimasto ustionato da una scarica elettrica nei pressi del campetto di calcio della Castellina, un impianto sportivo molto frequentato per gli innumerevoli tornei che vi si disputano. Il ragazzo ha riportato solo una lieve scottatura alla mano. Qualche hanno fa era toccato ad un bambino, nei pressi della piazza G.B. Giuliano, subire lo stesso tipo di incidente. Numerosi proprietari di cani hanno poi potuto sperimentare in diverse zone della città gli effetti della corrente elettrica sui loro animali quando si avvicinano a punti luce. A gestire l’impianto di illuminazione di Piazza Armerina e la Luxor di Valguarnera, che al momento, nonostante i tanti episodi, non ha ancor fornito una spiegazione ufficiale del motivo per cui i pali della luce scaricano su persone ed animali la corrente elettrica. Abbiamo rivolto ad un esperto elettricista alcune domande sull’impianto di illuminazione pubblica.


L’impianto di illuminazione pubblico è diverso da un normale impianto domestico? No, come a casa vi sono due fili che trasportano la corrente ed un terzo filo di massa utilizzato per scaricare eventuali dispersioni.


Perché si verificano le dispersioni ? Le dispersioni sono la causa di un contatto di uno dei due fili che conducono la corrente elettrica con la parte metallica dei pali di sostegno delle lampade.


Un comune cittadino può accertare se vi è dispersione in un palo della luce ? Si, basta usare un comune cercafase. Se vi sono dispersioni di corrente si illuminerà.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati