Piazza Armerina – Reebok Spartan Race: ottimi risultati per due atleti locali

Si è svolta ad Orte (Viterbo) la prima italiana del 2016, la corsa ha visto protagonisti i due atleti locali della palestra ENERGIKA di Piazza Armerina: Luca Paternicò di Piazza Armerina e Luca Gallotta di Aidone impegnarsi nella prima delle tre gare previste per il raggiungimento della ”Trifecta” ovvero del riconoscimento che attesta la conquista delle tre distanze di questa disciplina nello stesso anno solare.

Spartan Race è una vera e propria avventura alla portata di tutti. La disciplina prevede tre corse nella quale i partecipanti hanno a che fare con fango, acqua, fuoco ed ostacoli in un percorso che varie in lunghezza:  5km (Sprint), 13km (Super) e 20km (Beast),

«Ci siamo allenati per diversi mesi – afferma Luca Paternicò –  per prepararci nel modo giusto a questo genere di corse ad ostacoli. Resistenza, forza e tenacia sono qualità che non devono assolutamente mancare per partire con il piede giusto.». «Erano presenti 6500 atleti tra spartan sprint e super, ed esserci piazzati rispettivamente al 151 e 152 posto su 522 atleti della categoria 26/30 anni di età, considerando pure il 740 e 742 posto su 3135 atleti in classifica generale (spartan sprint) riteniamo che sia  un buon risultato. Adesso ci prepareremo per la Super 13km di Milano in programma l’11 giugno e successivamente proveremo il grande salto della Spartan Beast 20km di Taranto prevista per l’ultimo weekend di ottobre».

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati