PIAZZA ARMERINA: PROGETTO “TURISMO RURALE”

5/12/2008 –

Verranno avviate domani, martedì 13 maggio a Piazza Armerina, le attività consulenziali per 15 allievi che inizieranno ufficialmente l’azione di accompagnamento  alla creazione di impresa,  prevista dal progetto “Turismo rurale”.  Il progetto è frutto di una associazione temporanea di scopo costituita dall’Unione delle Camere di Commercio di Sicilia, da Agic Consulting, da Eures Group e dall’Associazione  Euroconsult.


Gli esperti e i consulenti incaricati dal gruppo Euroconsult di Catania,  realizzeranno all’interno di un forum dedicato su internet,  consulenze e indicazioni pratiche a favore degli allievi  che intendono avviare  una attività imprenditoriale o autonoma  nel comparto del turismo rurale.


A Piazza Armerina, presso l’Istituto di Istruzione Superiore gen. A. Cascino, a partire da domani pomeriggio, inizieranno le attività di consulenza, presso il laboratorio di informatica,  dove gli allievi verranno assistiti on line, su un forum, attraverso un servizio personalizzato a “domanda”, i cui contenuti emergeranno dalle esigenze manifestate  dai partecipanti.


Il progetto Turismo Rurale rientra rientra nell’ambito del Piano Integrato Territoriale n. 11.: “Enna: turismo tra archeologia e natura”. Il programma didattico, che si è concluso,  si articolava in due filoni formativi, riconducibili alle aree della formazione di base e a quella della formazione professionalizzante. Al termine del corso gli allievi  acquisiranno le competenze  tecniche e professionali per diventare dei qualificati operatori di turismo rurale. Nei mesi scorsi gli allievi hanno partecipato in aula a lezioni di varia materie, tra queste  marketing turistico, marketing del prodotto  agro- turistico locale,  sistemi informativi per la qualità, Total Quality Managment, mercato del lavoro,  finanza agevolata, legislazione turistica, inglese e legislazione ambientale, a seguito delle quali hanno anche svolto un periodo di stage aziendale. Dal mese di febbraio hanno iniziato anche l’azione di Work Experience, con la realizzazione di tirocini aziendali su 5 aziende di Piazza Armerina, dove i formandi verificheranno direttamente quanto appreso nelle fasi teoriche d’aula, al fine di metterle in pratica nel corso delle attività in azienda.


Con quest’ultima azione, i 15 partecipanti acquisiranno nuove competenze e informazioni che potranno servire a migliorare il loro percorso formativo integrato.


 


IVAN SCINARDO


 

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui