PIAZZA ARMERINA.L’ASSESSORE ROSSITTO SI DIMETTE

6/8/2007 – L’assessore Roberto Rossitto con delega alle politiche giovanili e al bilancio si è dimesso. La notizia delle dimissioni è giunta dopo che nei giorni scorsi erano circolate diverse voci sulla sua permanenza nella squadra di Maurizio Prestifilippo. Rossitto che da tempo aveva aderito al Movimento per l’Autonomia lascia la carica dopo tre anni. Le motivazioni del gesto sono da ricercarsi nei contrasti sorti con il Sindaco, dopo che quest’ultimo aveva criticato apertamente l’operato dell’Assessore. Le critiche si riferivano al comportamento tenuto in occasione dell’approvazione , in consiglio comunale, di un emendamento che sottraendo al Palio dei Normanni 30.000 Euro metteva a rischio la manifestazione e alla mancata difesa dell’operato della Giunta, in tema di politica giovanile, dopo che lo stesso assessore era stato attaccato dalle associazioni giovanili sia di centrodestra che di centrosinistra. Abbiamo tentato di contattare il Prof. Rossitto per avere una sua dichiarazione, ma l’ex-assessore si è per il momento trincerato dietro un assoluto silenzio. A parlare è il Preside Giovanni Scollo, segretario della locale sezione dell’MPA, il quale difende la decisione presa da Rossitto e ritiene che alcune dichiarazioni agli organi di stampa da parte del Sindaco siano state eccessive e che non abbiano tenuto conto del lavoro svolto in questi anni dal suo assessore al bilancio

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui