PIAZZA ARMERINA. Interrogati alcuni consiglieri comunali dalla Procura della Repubblica

Interrogati da Finanzieri alcuni consiglieri comunali che avevano firmato un esposto inviato alla Procura della Repubblica in merito all’utilizzo dei proventi della Villa Romana del Casale. Stamani alcuni consiglieri comunali sono stati interrogati dalla procura della Repubblica di Enna in merito alla vicenda dell’utilizzo del 30% dei proventi derivanti dalla Villa Romana del Casale. L’interrogatorio è scaturito a seguito dell’esposto firmato da alcuni consiglieri comunali che nella scorsa legislatura avevano inviato un esposto denunciando un presunto sperpero di denaro pubblico per finanziare manifestazioni di natura sportiva e spettacoli dell’estate piazzese 2007 a cominciare dal noto concerto di Lucio Dalla. La vicenda, che risale alla scorsa estate, vede l’intervento della Procura della Repubblica dopo le indagini di prassi che l’autorità investigativa ha effettuato in questi mesi. 


 Fonte:enzograssia.it

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati