Piazza Armerina – il Movimento 5 Stelle invita a votare No al referendum

[COMUNICATO STAMPA] Il Meetup Grilli Armerini del Movimento 5 Stelle di Piazza Armerina ha organizzato per Domenica 5 Giugno dei banchetti informativi sul referendum contro la riforma costituzionale (che si terrà nel prossimo Ottobre 2016). I banchetti si svolgeranno in Piazza Generale Cascino e avranno lo scopo di far conoscere alla cittadinanza Piazzese il contenuto di una riforma ritenuta pericolosa per la democrazia dai principali studiosi di diritto costituzionale, dall’associazione dei Partigiani d’Italia (ANPI) e dallo stesso Movimento 5 Stelle. Si tratta dell’inizio di una campagna referendaria per il NO che proseguirà sino all’ultimo giorno utile prima del voto dell’autunno prossimo. Già in precedenza l’unica forza politica che ha difeso l’articolo 138 della Costituzione è stato il Movimento 5 Stelle con iniziative anche del Meetup. La riforma si presenta ai cittadini con un testo in alcune parti incomprensibile ai più. La concentrazione di potere nelle mani di una sola persona è un concreto pericolo per il sistema democratico. Ed è intollerabile che una minoranza come il Partito Democratico che ha ricevuto consensi da meno di meno di 9 milioni di  italiani voglia imporre all’intero Paese di 60 milioni di abitanti una riforma costituzionale che anche molti sostenitori del SI ritengono in molte sue parti fatta male.

Il Meetup "Grilli Armerini" del Movimento 5 Stelle

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati