PIAZZA ARMERINA – I CARABINIERI ARRESTANO UNO SPACCIATORE

I carabinieri di Piazza Armerina hanno arrestato l’ennesimo spacciatore nella cui abitazione sono stati trovati sei pannetti di hashish per un totale di i 600 grammi. Negl’ultimi anni sono aumentati in maniera esponenziale gli arresti per spaccio di stupefacenti nella nostra città, segno questo, che il mercato della droga è in forte espansione nella nostra città, tanto da far parlare i carabinieri in quest’ultimo comunicato di “luoghi dove abitualmente avviene lo spaccio”. C’è da notare che esiste una certa corrispondenza tra l’incremento della vendita di sostanze stupefacenti e il fatto che Piazza Armerina sia diventata il centro di ritrovo per numerosi giovani dei paese circostanti grazie anche al numero di locali e punti di ritrovo nati negl’ultimi anni. Il mercato della droga, si sa, viaggia di pari passo con quello dello svago giovanile, per questo occorre che le forze dell’ordine, così come stanno facendo, mantengano alta l’attenzione su questo tipo di reati. L’arrestato, in questa ultima operazione dei carabinieri è un operaio di 28 anni, Alessio Sarda che ora si trova rinchiuso nel carcere di Enna.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati