PIAZZA ARMERINA. CHIESTA L’INTITOLAZIONE DI UNA PIAZZA IN MEMORIA DELLE VITTIME DELLE FOIBE

2/11/2008 – In occasione della giornata della memoria dei martiri delle foibe e degli esuli d’Istria della Dalmazia , la sezione locale de La Destra presenterà una mozione con la quale verrà richiesta l’intitolazione di una piazza in ricordo delle migliaia di vittime uccise nelle foibe.
“Riteniamo opportuno -spiega Nino Cammarata- dedicare uno luogo al ricordo delle tante donne,uomini e bambini, che vennero vilmente uccisi nelle svolgere dell’immediato dopo guerra nel confine nord –est dell’Italia, dalle truppe del maresciallo Tito per il solo motivo di essere italiani. Ricordare e far conoscere una tragedia italiana sulla quale per circa  sessant’  anni si è colpevolmente taciuto.
Inoltre invitiamo-continua l’esponente de La Destra- i dirigenti degli istituti scolastici a voler dare risalto in questi giorni alla commemorazione del martirio delle foibe, sensibilizzando gli insegnanti ad affrontare un argomento ai più sconosciuto, anche a causa della perpetrata omissione in molti libri di testo di questa parte della nostra storia.”

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui