PIAZZA ARMERINA – CANI RANDAGI A RISCHIO DI «POLPETTE AVVELENATE»

A rischio “polpette avvelenate” per i cani randagi la zona di contrada Santa Croce dopo i continui casi di accerchiamento di passanti da parte di branchi di randagi. Molti cittadini sono esasperati. La notte, poi, il sonno dei residenti viene anche interrotto dall’abbaiare improvviso dei quattrozampe, impegnati a rincorrersi a colpi di latrati. Sempre più cani senza padrone in giro per la città, sempre meno fondi impegnati per il servizio di accalappiamento e istituzioni comunali inerti.


Roberto Palermo

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati