PIAZZA ARMERINA – Bambini giocano sotto la chiesa itria crollata.

  “Vietato l’accesso a persone e mezzi non autorizzati”. Ed invece un gruppo di bambini gioca a calcio proprio sotto la chiesa di Santa Maria d’Itria, crollata a fine dicembre. Il cartello sulla rete del cancello d’ingresso in ferro che porta all’area del crollo, zona messa in sicurezza alcuni mesi fa, risulta perfettamente inutile. La rete metallica nella parte destra è in parte mancante e in parte divelta. Il cancello è come se non ci fosse. I bambini entrano e giocano a palla, a poca distanza da un tombino lasciato in parte aperto per il deflusso delle acque piovane, tra tubi, legname, cassette contenenti i carotaggi, ringhiere arrugginite appoggiate a terra e spazzatura. E utilizzando il portone ligneo della chiesa come porta di calcio.


 Roberto Palermo.



 



 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati