PIAZZA ARMERINA – APERTO IL CANTIERE PER IL RESTAURO DELLA BASILICIA CATTEDRALE

 Aperto con l’installazione della recinzione metallica il cantiere per il restauro della Basilica Cattedrale, il consolidamento della torre campanaria cinquecentesca e la sistemazione della scalinata meridionale. I lavori sono stati assegnati già nel 2007 ad un consorzio di imprese, la Rt Arcos, guidata da una capogruppo milanese, con un ribasso del 7,31 per cento rispetto alla base d’asta prevista dal bando di gara. In termini monetari circa 50 mila euro. Si partiva da una base d’asta di 688 mila euro. Il progetto, già approvato dalla diocesi e dalla soprintendenza di Enna, redatto dagli architetti Daniela Federico e Claudio Altamura su incarico del sacerdote Filippo Bognanni, responsabile della Parrocchia, era stato finanziato dalla Regione Siciliana. I lavori di restauro dovranno essere completati entro 12 mesi dalla consegna dei lavori. E quindi entro il giugno del 2009.


Roberto Palermo

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati