Piazza Armerina – Si è dimesso l’assessore Sergio Severino

La giunta Miroddi perde un altro assessore. Sergio Severino, assessore con delega alla cultura, ha rassegnato le proprie dimissioni consegnandole al sindaco sabato pomeriggio. La scelta del prof. Severino, era nell’aria già da mesi e anche se le motivazioni ufficiali parlano di una decisione legata a motivi professionali, da tempo il professore universitario si lamentava dell’impossibilità di poter realizzare gli obiettivi che si era prefissato di raggiungere e di un certo ostruzionismo al suo lavoro.

Salgono così a 7 gli assessori che hanno abbandonato Miroddi la maggior parte dei quali criticando l’amministrazione. A  rinunciare alla carica di assessore sono stati: Angelo Piccicuto, Luigi Bascetta , Ornella Monasteri , Filippo Sammarco, Pippo Oliveri,  Alessia Di Giorgio e Sergio Severino. Escludendo Angelo Piccicuto e Ornella Monasteri le dimissioni sono arrivate per motivi legati all’impossibilità di condividere un percorso con la giunta Miroddi e alla nascita di  forti dissapori interni. 

Anche se non vi è nulla di ufficiale qualcosa potrebbe cambiare in consiglio comunale dove continua a crescere il malumore di alcuni consiglieri legati alla'amministrazione non proprio contenti della gestione Miroddi e dell’egemonia di alcuni politici che prenderebbero decisioni senza consultarli. 

TUTTO SULL'AMMINISTRAZIONE MIRODDI.CLICCA QUI

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *