Piazza Armerina – Avviato l’iter per ritornare alla gestione pubblica dell’acqua

Per ritornare alla gestione idrica dell’acqua pubblica il primo passaggio necessario imponeva alla Giunta di deliberare in tal senso e al Consiglio Comunale di esprimersi sulla decisione di abbandonare AcquaEnna e tornare alla gestione comunale, o meglio intercomunale, del servizio idrico.


Ieri la Giunta ha approvato la delibera e, nella stessa giornata, il presidente ha convocato per giorno 28 il Consiglio comunale. Affinché la scelta possa essere operativa  servono comunque che si verifichino alcune condizioni. La prima, richiesta dalla legge, è quella che si costituisca un  sub-ambito territoriale con altri comuni , la seconda è che la stessa legge non venga modifica a causa dell’annunciata impugnativa da parte del Governo centrale.


 


LEGGI LA DELIBERA

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati