PATENTE FACILI AD ENNA

La polizia di Enna ha eseguito 14 ordini di custodia cautelare in carcere nell’ambito di un’inchiesta sulla concessione di ‘patenti facili’. I provvedimenti sono stati emessi dal gip del tribunale di Enna su richiesta della procura. Accertate molte irregolarita’ negli esami di guida, la motorizzazione civile di Enna ‘promuoveva il 94% dei candidati’. Fra le persone arrestate dalla polizia figura anche Vinicio Crisafulli, fratello di Wladimiro, deputato Ds di Enna.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati