OGGI SI CONCLUDE LA 28° EDIZIONE DELLA BIT DI MILANO

2/24/2008 –


Anche quest’anno la Bit ha ottenuto positivi consensi da parte del mondo del turismo italiano ed internazionale. Che il mondo del turismo creda nella Bit lo ha dimostrato l’ampio parterre di stand e il ricco calendario di iniziative.  Da giovedì si sono susseguiti giorni di frenetiche attività. Nei quattro padiglioni, gli operatori dei diversi stand hanno promosso i loro prodotti e territori, impegnandosi in diverse iniziative che hanno raccolto il consenso degli operatori turistici nei primi due giorni di fiera e del pubblico nel weekend. Esibizioni di gruppi folcloristici, convegni, visite di personaggi famosi, video e musica hanno riempito le quattro giornate troppe brevi per permettere ai visitatori di cogliere “tutto”. I due padiglioni dedicati all’Italia hanno mostrato la ricchezza naturale, artistica e culturale del nostro paese. Le diverse regioni hanno presentato le proprie peculiarità, evidenziando, come il turista può trovare molti motivi  per decidere di visitare e fermarsi in Italia. Nella sezione “The world” tra i tanti paesi esteri diverse le nuove partecipazioni: Bhutan, Mali, Bielorussia, Belgio-Turismo Fiandre e Repubblica Democratica del Congo. Dai primi dati emersi, appare evidente che il sistema turistico vede sempre più nella Bit un punto di riferimento imprescindibile per il settore.

L’articolo originale con eventuali allegati lo trovi qui