Nicosia – Latitante catturato dai Carabinieri

[COMUNICATO STAMPA]  Nella mattinata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Nicosia hanno rintracciato e catturato il latitante Greco Rosolino classe 1971, destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Palermo – Ufficio esecuzioni penali – in quanto condannato ad una pena definitiva e per quest’ultima dovrà scontare mesi 4 di reclusione – ricercato dal 06 febbraio 2016.

I fatti per i quali l’uomo era ricercato risalgono al 14.05.2012 allorquando lo stesso fu sorpreso a Palermo, intento a rubare del materiale ferroso. Il ricercato è stato fermato dai Carabinieri di Nicosia, alla guida di un mezzo autocarro, mentre percorreva la strada statale 117 direzione Mistretta (ME) altezza Contrada Vigneta. I militari insospettititi dall’andatura lenta del mezzo hanno proceduto al controllo constatando che il Greco era da ricercare. L'arrestato dopo le formalità di rito è stato associato presso la casa circondariale di Enna a disposizione della autorità giudiziaria Palermitana.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati