Martedi 15 aprile dalla Kore a piazza San Francesco la città celebra la festa della libro

 La Festa è promossa dall’Unesco e dal Comune in collaborazione con tantissime associazioni. Domani, 19 aprile, alle 9,30, in piazza Vittorio Emanuele, meglio conosciuta come Piazza San Francesco, un appuntamento dedicato ai piccoli dell’infanzia, ma che va bene per tutte le età, dal titolo “Asino chi legge…per un inizio lento, pacifico, poetico”. Filastrocche albicocche : storie e rime dall'albero della fantasia con Massimo Montanari e la partecipazione straordinaria di Biancaneve ed Ermione asinelle dell'Azienda Kalat-Scibet di Stefania Greco. Alle ore 11.00 all’Università Kore di Enna si terrà un incontro con il critico letterario Walter Fochesato dal titolo “Letteratura per l'infanzia” . Alle ore 19,00 a Sala Cerere, incontro con lo scrittore e illustratore per ragazzi iracheno, Fuad Aziz e la maestra scrittrice Fenisia Mirabella.

Nel corso dell’appuntamento, al quale parteciperanno il presidente dell’Unesco Enna, Marcella Tuttobene, l’editore Emilio Barbera, il critico letterario Walter Fochesato e l’ex direttrice scolastica Francesca Nestler, saranno presentati i libri ‘Alavò – Ninnenanne dal mondo’ di Fuad Aziz e Fenisia Mirabella e ‘Un incontro speciale’(Eunoedizioni). Nel corso dell’incontro si esibirà il coro delle classi V dell’Istituto Comprensivo Santa Chiara e, all’arpa, Matilde Verdiana Pinto. Fuad, nato nel Kurdistan Iracheno, è già stato ad Enna altre volte, ospite della festa del Libro. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Baghdad e in quella di Firenze, vive e lavora in Italia. È autore di numerose mostre personali e collettive in Italia e all’estero, e di opere permanenti in varie città. Da alcuni anni scrive e illustra libri per ragazzi.

Ha partecipato a numerose mostre di illustrazione e ha pubblicato con diverse case editrici: Fatatrac, Biblioteca di Pace, Arianna, Sinnos. Ha vinto il Premio Letterario Internazionale “Villeg Novella Dal Judri“, e per due volte il "Premio Internazionale di Bordano" (Udine). Dall’incontro con Fenisia, laureata in Filosofia presso l’Università di Catania, insegnante per scelta nella scuola primaria ed organizzatrice di eventi e manifestazioni legati alla lettura e alla scrittura creativa, tra le quali la Festa del libro e della lettura di Enna per 7 edizioni, è nato il progetto di un libro assieme. Fenisia Mirabella appassionata di tutti i linguaggi, dalla narrazione alla musica, al teatro, alla pittura, alle tradizioni popolari, linguaggi che sperimenta quotidianamente nella scuola con percorsi che coinvolgono alunni e genitori, ha tenuto corsi e laboratori di formazione per docenti relativi ai linguaggi non verbali.

E’ impegnata con L'UNESCO e con il SAE, Segretariato Attività Ecumeniche, per l'educazione, la pace e il dialogo tra le culture e le religioni. Nel 2011 ha pubblicato il racconto: Le rose di zio Peppino e ora Ninnenanne dal mondo illustrato da Fuad Aziz per la casa editrice Euno Edizioni. I testi di questo libro sono stati raccolti dall’autrice in collaborazione con i genitori di bambini provenienti da paesi quali Thailandia, Perù, Brasile, Marocco, Cina, Romania oltreché dalla Sicilia. Il ricavato della vendita del libro sarà devoluto all’Associazione Italiana Amici di Neve Shalom Wahat al-Salam che sostiene il Villaggio di Neve Shalom Wahat al-Salam situato in Israele (wasns.org). Un luogo in cui ebrei e palestinesi, tutti di cittadinanza israeliana, vivono insieme in equità e giustizia. Al termine dell’incontro, in sala Cerere sarà possibile ammirare le tavole di Fuad. L’incontro è aperto a tutti.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati