Maltempo in Francia e Germania: 11 morti. Chiuso il Louvre’ preoccupa la Senna


Continua a salire il bilancio delle vittime dell'ondata di maltempo che ha colpito l'Europa: da lunedì a oggi si sono registrati nove morti in Germania e due in Francia. E le previsioni continuano a essere pessime: oggi il Louvre resterà chiusi, per mettere a riparo le opere a rischio. Anche il Musée d'Orsay ha messo in atto un piano di protezione.

La peggiore inondazione in 100 anni

A preoccupare è il livello della Senna, che ha superato i 5 metri, avvicinandosi pericolosamente al record di 8,60 metri raggiunto durante l'alluvione del 1910. Per gli esperti, oggi si potrebbe arrivare a 5,90. Oltre i 5,5 metri scatterà il piano Neptune, che potrebbe coinvolgere fino a 10mila militari. All'Ile-de-France molti dipartimenti sono in emergenza, molte stazioni della Rer e della metropolitana risultano chiuse e sopeso il  servizio dei ‘bateaux-mouches'. Non riapriranno per il momento anche tanti locali e ristoranti sui Lungosenna.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati