Mafia: Mario Francese,il ricordo di Raffaele Lombardo

“Mario Francese e’ stato un giornalista di grande intelligenza e coraggio civile ed e’ un grande esempio per i giovani che si avvicinano alla professione.Francese ha saputo cogliere i fatti distintivi dell’evoluzione della mafia anticipando anche le inchieste giudiziarie. Un esempio di giornalismo coraggioso che non si prestava a niente che non fosse l’esclusivo interesse dei cittadini.”Questo il ricordo del Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo nel giorno dell’anniversario dell’assassinio di Mario Francese, giornalista ucciso dalla mafia il 26 gennaio del 1979.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati