Leonforte – Operazione antidroga ”Anno del drago” conclusioni delle indagini preliminari

L' operazione antidroga della Polizia di Stato denominata “Anno del Drago”, coordinata dalla Procura distrettuale Antimafia di Caltanissetta; la Polizia di Stato di Enna ricostruisce un vasto giro di spaccio di sostanze stupefacenti che inondava di droga le piazze dell’area nord della provincia ed, in particolare, nei comuni di Leonforte, Agira e Nissoria. Nei giorni scorsi gli uomini della Squadra Mobile di Enna e del Commissariato di P.S. di Leonforte hanno notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari disposte dalla Procura Distrettuale Antimafia di Caltanissetta nei confronti di 10 soggetti ( sette leonfortesi, due agirini e un nissorino) ritenuti responsabili del reato di associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, in quanto indagati nell’ambito dell’operazione convenzionalmente denominata “Anno del drago”.

L’attività investigativa in argomento svolta dalla Squadra Mobile di Enna, diretta dal Vice Questore Aggiunto Gabriele Presti, e dal Commissariato di P.S. di Leonforte, diretto dal Commissario Capo Alessio Puglisi, con il coordinamento dalla Procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta, è stata avviata nel settembre del 2012 e conclusa nell’aprile del 2013. Le indagini hanno consentito di delineare la responsabilità di un gruppo delinquenziale, sedente a Leonforte, dedito al traffico di sostanze stupefacenti del tipo marijuana e cocaina. Lo stupefacente veniva fornito da pregiudicati catanesi ed agirini, quest’ultimi facenti capo a CUCCIA Pietro – attualmente in carcere poiché condannato, con sentenza di secondo grado, nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Nickname” – e smerciato tramite una capillare rete di spacciatori a Leonforte e nei paesi limitrofi, tutti facenti capo a P.E., leonfortese, classe 1975, già condannato in passato per il reato di traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso dell’attività d’indagine sono stati arrestati 4 soggetti, colti nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e sequestrati complessivamente circa 2 kg di marijuana e una quarantina di grammi di cocaina. Le notifiche delle conclusioni indagini hanno riguardato: 1. P. E., nato a Leonforte, classe 1975; 2. B. G., nato a Leonforte, classe 1990; 3. CUCCIA Pietro, nato ad Enna il 13.12.1972, pluripregiudicato con sentenze passate in giudicato e per reati ancora non definitivi inerenti il traffico di sostanze stupefacenti; 4. D. F. M. nato a Leonforte, classe1984; 5. D. S. S., nato a Leonforte, classe 1979; 6. L. G. , nato a Leonforte, classe 1993; 7. L. L, nato a Leonforte, classe 1989; 8. M. C. nato a Leonforte, classe 1984; 9. R. M. B., nato a Agira, classe 1972; 10. S. A., nato a Leonforte, classe 1982. Pertanto, le risultanze investigative, già vagliate dalla Procura della Repubblica nissena, verranno sottoposte al vaglio degli organi giudicanti, per l’ulteriore corso delle fasi processuali, che si occuperanno della vicenda.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati