Le dimissioni di Baiunco. Alessia Di Giorgio:” Piena solidarietà”

Le dimissioni del ragioniere Baiunco stanno suscitando una serie di reazioni nel mondo politico piazzese. Da più parti si ci chiede perché partiti, assessori, collaboratori, esperti,  consiglieri comunali e funzionari del comune abbiano deciso di interrompere i loro rapporti con questa amministrazione. Evidentemente se tutta questa gente prende le distanze ci sarà un motivo che va al di là delle problematiche personali. 

Riportiamo qui l’intervento del consigliere comunale Alessia di Giorgio che afferma: “Piena solidarietà al ragioniere Giuseppe Baiunco. Ci chiediamo quale altro comportamento avrebbe potuto avere di fronte alla pochezza politica e amministrativa di questa amministrazione che da una parte penalizza chi svolge il proprio dovere con capacità e perizia e dall’altra non punisce chi commette errori, come è accaduto di recente, che rischiano di danneggiare l’ente
Ho lavorato con Baiunco per diverso tempo e ne ho potuto apprezzare le capacità e l’impegno profuso dimostrato dal fatto che spesso ha lavorato oltre l’orario previsto senza percepire straordinari dal comune e coinvolgendo anche i suoi collaboratori.” 

Nicola Lo Iacono

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati