LA SENATRICE ANNA FINOCCHIARO IN VISITA AD AIDONE

Una visita tanto inaspettata quanto gradita quella del capogruppo del Partito Democratico al Senato della Repubblica Onorevole Anna Finocchiaro che nella giornata di domenica 3 gennaio 2010, è stata in visita ad Aidone per ammirare al museo archeologico, gli Acroliti, vestiti dalla stilista Marella Ferrera. L’onorevole Anna Finocchiaro è arrivata ad Aidone con dei suoi famigliari in veste del tutto privata ma non è potuta passare inosservata tra la gente. L’illustre turista è stata anche notata da consiglieri e da amministratori comunali, in testa il sindaco Filippo Gangi che per spirito di doverosa ospitalità si sono offerti insieme ad altri concittadini da fare da “Ciceroni” per un rapido ma completo tour del paese. La senatrice Anna Finocchiaro, ha accettato di buon grado rimanendo particolarmente colpita di tutte le altre bellezze che offre il comune di Aidone, dalla chiesa di San Domenico con uno spettacolare colpo d’occhio sulla piana di Catania, ai ruderi del “Castellaccio”, da dove si può ammirare a 360 gradi tutto il territorio del comune di Aidone. Luoghi che hanno suscitato commenti estasiati da parte dell’illustre comitiva. “L’arrivo ad Aidone della senatrice Anna Finocchiaro non può che farci immenso piacere – ha commentato al termine della giornata il sindaco di Aidone Filippo Gangi – a tutto ciò non può che essere di buon auspicio per l’intensa attività di promozione non solo degli Acroliti ma di tutto il comune di Aidone e delle sue bellezze, che questa amministrazione comunale, insieme al consiglio comunale, alla commissione speciale per la Venere, alle associazioni locali ed all’intera comunità aidonese, sta ormai svolgendo da mesi, in vista del grande evento quello del rientro dagli Stati Uniti, alla sua casa naturale quella di Aidone, dopo una assenza di oltre 20 anni, della Venere”.           

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati