LA PALLAMANO HAENNA IN CASA CONTRO I PUGLIESI DELL’ALTAMURA

Giocare per divertirsi e per togliersi parecchie soddisfazioni. E’ con questo spirito che la Pallamano Haenna affronterà i play off promozione del campionato di serie A-2 di pallamano maschile, affrontando in casa sabato 13 febbraio al Palazzetto dello sport di Enna bassa con inizio alle ore 18,3 nella prima giornata della seconda parte del campionato, i pugliesi dell’Altamura. Gli ennesi nella prima fase del torneo, hanno conquistato la seconda posizione del sottogirone C-2 con 18 punti alle spalle della So.Edil Alcamo e partendo quindi nella seconda parte del campionato con una dote di due punti in classifica. Un piazzamento che valso prima di tutto il raggiungimento dell’obiettivo stagionale, la salvezza nella categoria, ma anche l’accesso alla poule promozione e dove i ragazzi del tecnico Mario Gulino potranno giocare senza particolari pressioni psicologiche. Il team ennese infatti è composto da una rosa di giocatori con una età media che non supera i 18 anni e guarda con ottimismo al futuro. Quindi la partecipazione ai play off servirà più che altro per arricchire il bagaglio d’esperienza per i prossimi anni. Ma questo non significa che nei play off mancheranno gli stimoli visto che la società gialloverde vuole chiudere questa seconda fase con il migliore piazzamento possibile. E la partenza di sabato 13 febbraio, non dovrebbe essere delle più difficili visto che di fronte si troverà la formazione pugliese dell’Altamura che nel Sottogirone C-1 ha chiuso alla fine al terzo posto, alle spalle di Fondi e Gaeta, conquistando 8 punti frutto di 2 vittorie, altrettanti pareggi e 5 sconfitte. Le reti segnate dai pugliesi sono state 193, mentre le subite 220.  Sicuramente migliore è stato il cammino della Pallamano Haenna nel sottogirone C-2 dove ha conquistato 18 punti con un bilancio finale di 6 vittorie e 4 sconfitte. Trecento sono state le reti segnate dai gialloverdi mentre 286 le subite. In casa della Pallamano Haenna in queste settimane il tecnico ennese Mario Gulino ha lavorato molto sia per il mantenimento della condizione tecnico-tattica-fisica che mentale. Tutti gli effettivi sono a sua disposizione e quindi per la gara interna contro l’Altamura si attende una Pallamano Haenna molto in palla. Giovedì 11 febbraio la Pallamano Haenna ha disputato una amichevole contro i catanesi del Gioco di Sant’Agata Li Battiati che parteciperà ai play out, dimostrando di essere in una accettabile condizione. “Per noi inizia una seconda parte di stagione molto interessante dove non abbiamo nessun obbiettivo particolare da centrare – dice il Direttore Generale della Pallamano Haenna Luigi Savoca – ma questo non significa che affronteremo queste gare senza impegno. E’ chiaro che la promozione è obiettivo di altre formazioni e non di noi, ma nello stesso tempo vogliamo partecipare ai play off cercando di conquistare alla fine il miglior piazzamento possibile e magari togliendoci qualche soddisfazione”.    

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati