La Pallamano Haenna conquista la prima vittoria stagionale contro il Gaeta

Arriva la prima vittoria “intera” per la Pallamano Haenna che sabato 24 marzo sul campo neutro di Regalbuto ha battuto per 32-27 il Gaeta. Una vittoria tanto sofferta quanto fortemente voluta quella conquistata dai gialloverdi che ancora una volta però hanno confermato momenti di gioco spumeggiante ad altri di buio totale. Tanto per fare un esempio, dopo soli 10′ i gialloverdi erano sotto per 6-1 e la gara sembrava ormai compromessa. Ma invece poi con uno scatto d”orgoglio trascinati dal capitano Santi Lo Manto, gli ennesi sono riusciti a infilare un parziale di 8-0 e poi sull’onda dell’entusiasmo, hanno continuato a spingere riuscendo a chiudere il primo tempo in vantaggio per 17-10. Sembrava che ormai la gara fosse chiusa ma invece nella prima parte della ripresa la solita Pallamano Haenna spenta e senza idee che si è fatta rimontare dagli avversari che sono arrivati anche a sole -3 reti.


 Ma a quel punto la forza dell’orgoglio è stata l’arma in più e proprio nei minuti finali sono arrivate le reti che hanno messo in cassaforte la vittoria. Con questi 3 punti la Pallamano Haenna sale a quota 6 a 2 lunghezze dall’Altamura e a 3 dal Cus Palermo e quindi rivede nuovamente la salvezza. “Finalmente è arrivata una vittoria che meritavamo da molto tempo – ha detto al termine dell’incontro il Direttore Sportivo della Pallamano Haenna Giuseppe Chillemi – ma ancora una volta abbiamo fornito una prestazione a due volti, anche se questa volta abbiamo saputo reagire alla grande ai momenti negativi. Siamo ancora in corsa per la salvezza e ci giocheremo le nostre possibilità sino all’ultimo”.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati