LA PALLAMANO HAENNA CERCA LA PRIMA VITTORIA ESTERNA SUL CAMPO DEL MASCALUCIA

Una vittoria, che potrebbe rivelarsi decisiva per la conquista della salvezza. E’ quella che cerca sabato 28 febbraio la Pallamano Haenna sul campo dell’Aetna Mascalucia. E la formazione ennese per questa delicata trasferta presenta due “pezzi da novanta”, il portiere Paolo Biondo ed terzino pivot, il gigante montenegrino (2 metri ed un centimetro) naturalizzato italiano Dragan Lucic. Entrambi gli atleti, al termine della scorsa stagione avevano deciso di chiudere per motivi personali con l’attività agonistica. Ma in un momento delicato per la società ennese, che con un nugolo di ragazzini, è ancora in corsa per la salvezza nel campionato di serie A-2, hanno deciso di rimettere in gioco indossando i pantaloncini per scendere nuovamente in campo e dare così un loro robusto contributo di esperienza alla causa ennese. I due atleti nelle ultime due settimane si sono allenati con intensità in modo da farsi trovare pronti al delicato appuntamento di sabato 28 febbraio a Mascalucia.


Infatti considerando la classifica di entrambe le squadre, ultimo il Mascalucia con 11 punti, penultima la Pallamano Haenna con 12, chi domani uscirà vincente, potrà ancora concretamente sperare nella conquista della salvezza mentre per la perdente invece le speranze si ridurranno notevolmente. L’ambiente della Pallamano Haenna è galvanizzato dalla bella vittoria interna dell’ultimo turno contro il Crotone per 34 a 29. Ma non lo è da meno quello mascaluciese che anche se ha perso sabato scorso sul parquet della Legami Mirrione Alcamo lo ha fatto con onore uscendo dal campo sconfitta contro una delle migliori formazioni del torneo, con sole 5 reti di scarto. Quindi il match tra gialloverdi e etnei si prospetta molto interessante e tutto da vedere. “Siamo consapevoli che contro il Mascalucia ci giochiamo una buona fetta di salvezza – afferma il Direttore Sportivo della Pallamano Haenna Giuseppe Chillemi  – i nostri ragazzi lo sanno bene e si sono preparati per questo confronto con molta concentrazione.


 Ed inoltre potremo contare sul notevole apporto di esperienza di Paolo Biondo e Dragan Lucic che in campo sicuramente daranno tranquillità e sicurezza al resto del gruppo”. Per quanto riguarda invece il campionato Under 18,  la Pallamano Haenna domenica 1 marzo, sarà di scena al palagiglia di Favara per affrontare il Girgenti che attualmente guida la classifica del girone. Per i giovani ennesi del tecnico Luca Giummulè sicuramente un confronto sulla carta molto difficile. Ma proprio perchè non hanno nulla da perdere e liberi da particolari condizionamenti psicologici potranno tentare di conquistare il risultato di prestigio. Tutti coloro che volessero ulteriori informazioni sull’attività della Pallamano Haenna potranno collegarsi con il sito ufficiale della società, www.pallamanoenna.com.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati