LA GIUNTA APPROVA IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE URBANA TRA LA VIA ROMA E VIA STRADONELLO.

Mercoledì 3 giugno, con 12 giorni di anticipo rispetto alla scadenza del bando, la Giunta municipale ha approvato il progetto di riqualificazione dell’Itria elaborato dall’Ufficio di Protezione civile e Tutela ambientale diretto dall’Ing. Walter Procaccianti. Nel gruppo di progettazione il dott. Mauro Mirci, la dott. Fiammetta Lo Presti e il geom. Antonio Lorito.
Il progetto affronta uno dei temi più delicati nel centro storico di Piazza, quello dell’area prossima alla centralissima piazza Garibaldi che, negli ultimi 25 anni è stata funestata da numerosi eventi calamitosi.



Nel 1981 fu necessario ordinare lo sgombero, divenuto definitivo, a numerose famiglie; successivamente altre frane si ebbero nel 1995 e nel 2001. nel dicembre 2007 il crollo parziale della chiesa dell’Itria. L’area presenta dunque numerosi problemi idrogeologici al punto che nel settembre 2008 il Comune ne ha chiesto l’inserimento nell’elenco regionale delle aree a rischio idrogeologico.
Il progetto prevede la demolizione totale di una parte consistente dell’isolato interessato dai crolli del 1981 e la realizzazione di un’area a verde attrezzato. Il Piano Arcurio verrà destinato a parcheggio collegato, attraverso un’ascensore pubblico, alla piazza Garibaldi che, dunque, potrà essere liberata dai parcheggi che attualmente ne impediscono la fruizione.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati