La Fp Cgil di Enna firma nuovo contratto integrativo all’ASP Enna.

Comunicato stampa – La Fp Cgil di Enna firma nuovo contratto integrativo all’ASP Enna. La Fp Cgil di Enna esprime soddisfazione per la positiva soluzione della vertenza relativa al Contratto Integrativo all’ASP di Enna L’Asp di Enna revoca Contratto Integrativo avversato dalla Fp Cgil di Enna e stipula nuovo Contratto Integrativo che incrementa l’ importo del fondo PEO ed estende l’applicazione della progressione economica a tutto il personale avente diritto. La Fp Cgil approva nuovo contratto integrativo che, contrariamente al precedente, consente il raggiungimento dell’obiettivo di tutelare tutto il personale avente diritto dichiarandosi contraria allo slittamento della decorrenza all’1/1/2017, che determina una riduzione del salario accessorio e si riserva di intraprendere ogni iniziativa utile a sostegno dei diritti dei dipendenti dell’ASP. La Fp Cgil comunica inoltre di avere concordato l’immediata conclusione del tavolo per l’approvazione dei progetti obiettivo. La Fp Cgil di Enna al tavolo sosterrà il progetto obiettivo per la copertura turni di servizio, nel periodo estivo, del personale infermieristico ed ausiliario di tutti i presidi ospedalieri ennesi.

La RSU ASP Enna Il Segr. Aziendale Giuseppe Russo

per la segr.provinciale Mimmo La Spina

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati