La E-working pallamano Haenna vince in casa contro il Forte Fondi

Non si poteva chiudere meglio il 2010 per la E-Working Pallamano Haenna che sabato 18 dicembre al palazzetto dello sport di Enna bassa nell’ultima di andata del girone B del campionato di Serie A-1 di pallamano maschile ha nettamente battuto per 34 a 27 il forte Fondi che arrivava a Enna forte di 18 punti e della terza posizione in graduatoria. Una vittoria quella dei gialloverdi del tecnico Mario Gulino molto più netta di quanto dica il risultato finale visto che i padroni di casa dopo 16’ di gioco conducevano già con 10 reti di scarto e sono arrivati ad avere anche un vantaggio di +12. E tutto ciò malgrado dal 20’ del primo tempo abbiamo dovuto fare a meno per due diversi infortuni di due importanti pedine nell’economia del loro gioco come il capitano Santi Lo Manto e l’ala destra Roberto Gulino. Ma la voglia di vincere degli ennesi è andata al di la di ogni problema e grazie alla sapiente gestione tattica dell’esperto Fabrizio Di Vincenzo, delle strepitose parate di Antonio Scavone, dell’infallibilità nell’andare a rete del fantasista Salvatore Larice e del cannoniere Giovanni Rosso e della grande generosità di Daniele La Placa e di Danilo Guuarasci, la E-Working Pallamano Henna porta a casa 3 importantissimi punti contro una delle migliori formazioni del torneo che le consentono di chiudere il 2010 a quota 9 in classifica ed a guardare con molta più serenità ed ottimismo il torneo che riprenderà adesso dopo la lunga paura natalizia nel primo fine settimana di febbraio. Per la cronaca le reti degli ennesi sono state segnate 6 da Giovanni Rosso, 4 da Danilo La Placa, 5 da Santi Lo Manto, 6 da Fabrizio Di Vincenzo, 9 da Salvatore Larice, 1 da Danilo Guarasci. Adesso il gruppo della E-Working Pallamano Haenna si ritroverà martedì 21 dicembre in un noto locale della città per la cena per gli auguri di natale e dopodiché un paio di giorni di riposo per poi riprendere gli allenamenti. “E stata una vittoria fortemente voluta e meritata – ha detto al termine dell’incontro il Direttore Sportivo della formazione ennese Giuseppe Chillemi – perché ottenuta contro una delle più forti formazioni del campionato e perché arrivata con una grande prova corale della squadra. Ancora una volta il nostro gruppo ha dimostrato che quando affronta le grandi del girone riesce ad esprimere sempre un bel gioco che mette in luce le notevoli potenzialità del nostro gruppo di giovani. Questo a conferma ancora una volta che la nostra classifica non rispecchia il vero nostro valore anche se non ci interessa guardare indietro, bensì avanti e siamo sicuri che nel girone di ritorno riusciremo a toglierci parecchie soddisfazioni e a risalire parecchie posizioni in classifica”. 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati