Iniziativa della Cna: dieci Pacchi Alimentari all’Assessore alle Politiche Sociali di Enna

Infatti grazie all’impegno degli impiegati e dei funzionari della sede provinciale, che hanno svolto dei servizi gratuiti al pubblico al quale però è stato chiesto un piccolo contributo facoltativo, è stato possibile raccogliere una cifra che ha permesso di poter acquistare 10 pacchi alimentari di beni di prima necessita, che garantiranno alle famiglie bisognose del comune di Enna una dotazione per circa 20/30 giorni.
Un ringraziamento particolare è stato rivolto dall’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Enna Salvo Notararigo, che nel lodare l’iniziativa ha così ringraziato non solo il gruppo dirigente della CNA ma anche chi materialmente ha voluto realizzare la raccolta.


Soddisfazione anche da parte del gruppo dirigente della CNA con in testa il Presidente Prov/le Antonino Palma ed il Direttore Giuseppe Greca, che nel ringraziare i fautori dell’iniziativa hanno voluto sottolineare come la CNA, pur in un momento di crisi e di difficoltà per le imprese, ha mostrato una sensibilità non indifferente, cercando di allievare i bisogni di tante famiglie indigenti, oltretutto è stata una esperienza positiva che abbiamo vissuto, dichiara il Direttore Greca, perché abbiamo visto come la gente appena informata del motivo della raccolta non si è mai tirata indietro anche contribuendo con pochi centesimi, alla fine siamo riusciti ad acquistare una gran quantità di beni di prima necessità che sicuramente, proprio nel periodo di Pasqua potrà servire di conforto a qualche famiglia bisognosa.


Una esperienza che sicuramente rinnoveremo, conclude Palma, abbiamo pensato di rifarLa in più occasioni durante l’anno, coinvolgendo le nostre sedi comunali e quindi allargarla nei vari comuni e anche interessando qualche parrocchia.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati