INCONTRO A REGALBUTO SULLA VIABILITA’ RURALE CON L’ASSESSORE REGIONALE LA VIA

Presso il cinema teatro di Regalbuto venerdì 6 Marzo 2009 si è tenuto un’incontro sul tema “ Viabilità rurale e sostegno alle piccole imprese agricole e zootecniche in provincia di Enna”.
All’incontro,  promosso e voluto dal dott Achille Croce Parisi del PDL, erano presenti i deputati regionali di Forza Italia On.li Nino Dasaro, Edoardo Leanza e l’Assessore Regionale all’Agricoltura Giovanni La Via, nonché numerosi politici dell’amministrazione provinciale di Enna.
Breve l’intervento dell’On. Dasaro che ha assicurato il proprio interessamento per urgenti interventi sulla viabilità rurale e sul sistema idrico, con particolare attenzione ai comuni di Centuripe Catenanuova e Regalbuto.
Più politico invece l’intervento dell’On. Leanza, che ha preso l’impegno di intervenire in Assemblea per un immediato sostegno alle piccole imprese agricole al fine di evitare il licenziamento a migliaia di operatori del settore, specialmente in provincia di Enna dove le condizioni ambientali e territoriali sono certamente più difficili che in altre provincie.
Ha poi sponsorizzato la candidatura alle  elezioni europee dell’Ass.Reg. La Via, attaccando pesantemente il Presidente della Regione On. Lombardo, a suo avviso colpevole di “ Arroganza Politica divenuta imperante”.
All’incontro era presente anche una delegazione di allevatori di Carcaci che per voce dell’allevatore Rosario Carcerano ha fatto presente all’Ass. La Via le difficoltà della realtà agricola e zootecnica attuale, ricordando che questo è un mestiere nobile ed antico, nonché l’unico percorribile in provincia di Enna ed in particolare per Centuripe Catenanuova e Regalbuto.
Lo stesso ha poi chiesto notizie sulle risorse compensative e sul biologico per gli allevatori ed interventi urgenti per la viabilità rurale essenziale per il settore.
L’incontro si è chiuso con l’intervento dell’Ass. Reg. La Via, che dopo aver assicurato un pagamento immediato con fondi regionali e nazionali dell’indennità compensativa, con una somma di 400 Euro ad ettaro anziché a 200 come previsto, ha aggiunto che si adopererà per un miglioramento della viabilità rurale e non, nonchè dei controlli sanitari e delle vaccinazioni sul bestiame per prevenire “ la brucellosi” ed evitare quindi l’abbattimento di capi malati.
L’Assessore La Via ha infine ringraziato i presenti per la stima e la fiducia riposta in lui e nel suo operato, nonchè per il sostegno  alla sua candidatura in provincia di Enna per le elezioni europee, chiudendo l’ intervento con pesanti critiche al Presidente della Regione On. Lombardo.



                                                                                        Totò Conti




 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati