IMPORTANTE MISSIONE SCIENTIFICA E DIDATTICA DEL PROF. TULLIO SCRIMALI IN LITUANIA

Il professore Tullio Scrimali, Docente di Psicologia Clinica, presso il Corso di Laurea Magistrale della Università Kore Enna e presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Catania, nonché Direttore della Scuola Internazionale di specializzazione in Psicoterapia Aleteia di Enna, invitato in questa settimana a tenere conferenze, lezioni e workshop a Kaunas capitale della Lituania piccola nazione Baltica da poco entrata a far parte della Unione Europea che sta cercando di modernizzarsi e di adattare allo standard europeo il suo background scientifico e organizzativo in vari ambiti e, in particolar modo, in quello della salute mentale. La lunga esperienza sovietica aveva portato alla massiva applicazione di modelli della cura riduzionisti, basati fondamentalmente su pesanti terapie farmacologiche e su un orientamento psicoterapico superato, di tipo comportamentista, ispirato alle ormai lontane esperienze di Pavlov nella prima parte del Novecento. In Lituania, in particolare, il trattamento della schizofrenia viene ancora attuato secondo modalità manicomiali e con largo ed eccessivo uso di farmaci e di strumenti di contenzione. Allo scopo di cercare di avviare un processo di ammodernamento in Psichiatria, Psicologia Clinica e Psicoterapia, alcuni psichiatri e psicologi lituani hanno contattato il prof. Scrimali mentre partecipava, come relatore invitato, a Dobrovnik in Croazia al Congresso Europeo di Terapia Comportamentale e Cognitiva, disciplina della quale egli è un riconosciuto Autore internazionale, specie negli ambiti applicativi della schizofrenia e dei disturbi della alimentazione. Durante il Congresso gli psichiatri lituani hanno proposto al professore Scrimali di avviare un programma di collaborazione scientifica e didattica. Il professore Scrimali ha invitato, in segno di reciprocità, alcuni psichiatri e psicologi lituani aseguire una serie di stages di aggiornamento presso la Scuola Aleteia International ad Enna. In questi giorni, dunque, si realizza, per la struttura ennese Aleteia (Associazione scientifica senza fini di lucro), fondata e diretta dal prof. Tullio Scrimali, e per l’Università Kore di cui Scrimali è docente, un ulteriore prestigioso traguardo, quello cioè di contribuire apromuovere la terapia cognitiva e l’orientamento complesso, in Psicologia clinica, nella piccola nazione baltica.Nei prossimi mesi arriverà poi ad Enna una delegazione di psicologi e psichiatri lituani per studiare presso la Aleteia i nuovi protocolli terapeutici, sviluppati dal prof. Tullio Scrimali e per visitare le strutture didattiche della Università Kore Enna con la quale si potranno stringere importanti accordi di collaborazione scientifica internazionale che saranno concordati con il Rettore, Prof. Salvo Andò ed il Presidente, Prof. Cataldo Salerno che sono stati preventivamente messi al corrente dal prof. Scrimali della importante iniziativa scientifica attuata e delle prospettive di collaborazione internazionale che essa sembra dischiudere. Per qualsiasi altra informazione sulle attività della scuola Aleteia, contattare il professore Tullio Scrimali al numero 335/6077870.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati