IL VINCITORE DEL PREMIO CUTULI 2008 PER LA STAMPA ESTERA, NAHUM BARNEA, OSPITE DELLA KORE

Il giornalista israeliano Nahum Barnea, editorialista del quotidiano israeliano “Yedioth Ahronoth,” incontrerà gli studenti della Kore, martedì 25 novembre 2008 alle 10 nell’aula del Clik per portare la propria testimonianza sulla difficile situazione mediorientale, affrontando al tempo stesso le prospettive future per la martoriata area. Proprio Barnea ha subito la drammatica perdita del figlio durante un attentato suicida su un autobus a Gerusalemme. Nonostante la tragica esperienza Barnea continua a credere nel dialogo ed a battersi per una soluzione negoziale del problema israeliano-palestinese dimostrando di sapere andare oltre i sentimenti di vendetta e risentimento, in favore di una ideologia di dialogo e convivenza che possa mettere fine alla pluridecennale controversia.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati