IL SINDACO PAGA UN’ALTRA MENSILITA’ AI DIPENDENTI DI SICILIAMBIENTE

Lunedì 25 maggio il Comune di Piazza, con un’ordinanza del sindaco Carmelo Nigrelli, ha pagato un’altra mensilità ai lavoratori di Siciliambiente che operano nel cantiere cittadino.
«l’Amministrazione comunale sta mantenendo gli impegni che prevedono, secondo il bilancio approvato dalla Giunta e dalle commissioni consiliari 550 mila euro per il 2009 come contributo comunale per coprire i costi delle tariffe per la raccolta dei rifiuti – ha spiegato il sindaco -. Tuttavia è necessario che l’ATO paghi al personale di Piazza i due stipendi arretrati. Per questo – ha continuato – ho formalmente chiesto al Presidente Ragonese che, poiché il personale di Piazza non ha beneficiato della prima anticipazione fatta dalla Serit alla società d’ambito, con la seconda arrivata in questi gironi gli si paghino prioritariamente gli stipendi arretrati»
«Certo, se è vero che c’è un numero ingiustificabile di operatori nuovamente in malattia, di fronte all’inerzia della società che dovrebbe inviare le visite fiscali, chiederò l’intervento di chi ha il compito di effettuare i controlli, sia per rispetto dei lavoratori che svolgono onestamente e seriamente i loro compiti, sia perché al nostro pagamento deve corrispondere il servizio alla città.»


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati