I giovani democratici contro i tagli all’offerta sanitaria in provincia di Enna

[COMUNICATO STAMPA] I Giovani Democratici della Provincia di Enna fanno fronte comune sulla drammatica prospettiva che interessa la sanità in Provincia. I GD, su proposta dei segretari di circolo di Leonforte, Assoro e Piazza Armerina, alzano le barricate contro il piano aziendale dell’ASP di Enna che di fatto prevede tagli e depotenziamenti a discapito dell’utenza, mobilitandosi contro la chiusura del Ferro Branciforti Capra di Leonforte e contro il depotenziamento del Chiello di Piazza Armerina, coscienti del fatto che questi provvedimenti avranno la conseguenza di far riversare sull’ospedale di Enna una mole ingestibile di utenti.
“Non si può rimanere indifferenti” queste le parole del segretario provinciale, G. Seminara “pertanto sosterremo i ragazzi in una battaglia che è di vitale interesse per tutti”.


Dopo la manifestazione di Venerdì 30 a Piazza Armerina, che ha visto un’importante presenza dei GD, Giovedì 5 Novembre si terrà a Leonforte una manifestazione organizzata dagli studenti e dai giovani del paese, per dire di no alla soppressione del FBC e degli altri presidi a rischio, essenziali per garantire il diritto alla salute in tutto il territorio della Provincia di Enna.

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati