I DIPENDENTI DELLA CASA DI RIPOSO SAN GIUSEPPE CONTINUANO LA LORO PROTESTA

I lavoratori della Casa di Riposo San Giuseppe di Piazza Armerina continuano a non ricevere le mensilità che gli spettano. Da quindici mesi , pur svolgendo con regolarità il proprio servizio, molti di loro sono costretti a far ricorso a prestiti di amici e parenti per acquistare i benmi di prima necessità.


Questa mattina alcuni di loro sono saliti sul tetto della casa di riposo per portare ancora una volta all’attenzione dell’opinione pubblica la loro problematica.


Vi proponiamo in questa pagina l’intervista realizzata circa un mese fa, in occasione dell’inaugurazione della fiera zootecnica, quando gli stessi dipendenti avevano protestato son i loro striscioni davanti all’ingresso dell’ex area Siace.


 

 

Questo articolo è antecedente al 13 marzo 2018. Clicca qui per eventuali allegati